nov 01

Ciao Claudio di Nichi Vendola

 

Ciao Claudio

Oggi è una giornata speciale, che segna uno spartiacque nella mia vita di uomo e di politico.
Sono molto felice: la sentenza con cui questa mattina sono stato assolto mette fine a una vicenda che per me ha rappresentato ragione di dolore e turbamento. Ho sempre cercato di rispondere nelle aule di giustizia perché penso che ci si debba difendere nel processo e non dal processo. Questa è una regola fondamentale. Avevo deciso, dinanzi alla richiesta di condanna da parte della Procura di congedarmi dalla vita politica e pubblica, perché non sarei stato più in Continua a leggere